Hai bisogno di informazioni?

Siamo qui
Per aiutarti

Se vuoi chiedere informazioni a proposito di un prodotto o se vuoi sapere informazioni di carattere generale inviaci un messaggio, ti risponderemo il prima possibile.

Mvsevm

Richiedi il Catalogo

Compila il modulo qui presente, riceverai per mail il catalogo aggiornato di Mvsevm.
Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle ultime novità Alivar

Tavolini

769/3-4

Designer Eero Saarinen, anno 1956
 

Ci sono dei dubbi riguardo alla cronologia della serie dei tavoli con piedistallo, ma è certo che le sedie furono sviluppate prima dei tavoli. Si è detto che Saarinen iniziò a disegnare le sedie verso il 1953, mentre sembra che Don Petit, assistente di Saarinen, abbia detto che i primi disegni furono fatti nel 1955 e le versioni finali delle sedie furono finite nel 1956. Il lavoro sui tavoli iniziò dopo il 1956 e fu l'ultima serie di mobili disegnati da Saarinen prima della sua morte prematura avvenuta nel 1961. Il gruppo dei mobili con piedistallo fu il tentativo di Saarinen di risolvere il problema del "bassofondo delle gambe" e di eliminare la confusione visiva. Fin dai suoi primi lavori in collaborazione con Eames, Saarinen continuò a lavorare sul problema del "mobile organico", vale a dire il mobile in una singola forma e in un unico materiale. Visivamente, il gruppo dei mobili con piedistallo presenta un'unità organica. Comunque, dati i limiti tecnici del periodo, Saarinen non riuscì a fare questa serie con un singolo stampo ed un unico materiale stampato. La base fu fatta in fusione di alluminio poiché la plastica stampata in una tale forma non era sufficientemente resistente per reggere un piano d'appoggio o il peso di una persona seduta. Di conseguenza, da questo punto di vista, Saarinen considerò questo progetto un fallimento, sperando di trovare un giorno un materiale plastico abbastanza forte da poter risolvere il problema senza dover compromettere la bellezza dell'oggetto finito.

Coffee Table Reel

769 (Tulip table)

Tavolino con piedistallo in fusione di alluminio laccato. Piano in marmo o laccato. Marmo satinato (opaco) su richiesta.
COD: 769/3
Ø H.
51 52 CM
Ø H.
20" 20,5" IN
COD: 769/4
Ø H.
41 52 CM
Ø H.
16,1" 20,5" IN

Finiture

La qualità certificata del Made in Italy Mvsevm, fatta di lavorazioni tradizionali e di materiali prestigiosi, diventa il valore di un arredo dove lo stile è un'esperienza concreta, una collezione nata dalla creatività formale e dalla sensibilità per la materia, un viaggio nella bellezza dello spazio contemporaneo.
PIANO
ANTIGRAFFIO

RAL 9005 Nero opaco

RAL 9016 Bianco

RAL 9005 Nero opaco

RAL 9005
Nero opaco

RAL 9016 Bianco

RAL 9016
Bianco opaco

MARMI

Marmo “Calacatta” bianco

Marmo “Emperador” marrone

Marmo “Fior Di Pesco”

Marmo “Imperiale” grigio

Marmo “Issorie” verde

Marmo “Rosso Levanto”

Marquinia

Marmo “Michelangelo” bianco

Marmo “Calacatta” bianco

Marmo “Calacatta” bianco
Provenienza : Toscana, Italia
Molto pregiato, il Calacatta è un marmo bianco caratterizzato da larghe venature di tonalità grigio caldo di colore chiaro, proveniente dalla Toscana.

Marmo “Emperador” marrone

Marmo “Emperador” marrone
Provenienza : Spagna
Marmo di colore marrone maculato con sfumature di marrone di varia intensità e venature bianche. Viene estratto in Spagna e lavorato in Toscana.

Marmo “Fior Di Pesco”

Marmo “Fior Di Pesco”
Provenienza : Friuli Venezia Giulia, Italia
Il Fior di Pesco è un marmo italiano dai toni leggeri che vanno dal bianco al grigio al verde chiaro, con venature di color avorio, grigie e rosate. Molto apprezzato da architetti e arredatori, questo materiale si presta per svariati utilizzi.

Marmo “Imperiale” grigio

Marmo “Imperiale” grigio
Provenienza: Iran
Proveniente dalle cave estrattive dell’Iran, il marmo Oriente è una roccia calcarea compatta a grana molto fine. È caratterizzato da una discreta durezza e da un fondo omogeneo che varia dal color grigio-antracite al grigio-tortora. La sua superficie presenta una tramatura con venature bianche, marcate e fini sempre diverse a seconda della cava di estrazione. Queste imperfezioni superficiali non devono essere considerate difetti, bensì pregi che evidenziano l’unicità di questo materiale.

Marmo “Issorie” verde

Marmo “Issorie” verde
Provenienza : Valle d’Aosta, Italia
Marmo pregiato di origine italiana, proveniente dalla Valle d’Aosta, dalle caratteristiche tonalità di verde che si mescolano con il nero e con presenza di puntini di colore bianco.

Marmo “Rosso Levanto”

Marmo “Rosso Levanto”
Provenienza : Liguria, Italia
Il marmo rosso Levanto è una varietà di marmo di colore rosso, estratta nelle cave a cielo aperto di Levanto e della riviera spezzina. La colorazione rossa prevalente è dovuta all’ematite. Il suo colore particolare e le sue caratteristiche di durabilità ne fanno un marmo di particolare pregio.

Marquinia

Marquinia

Marmo “Michelangelo” bianco

Marmo “Michelangelo” bianco
Provenienza: Toscana, Italia
Il Bianco Michelangelo è un marmo di color bianco cristallino con venature grigie, proveniente dalla Toscana.

MARMO GREEN - QUARZO

Marquinia

Portoro

Statuario

Marquinia

Marquinia

Portoro

Portoro

Statuario

Statuario

BASE
LACCATURE SAARINEN

50.20.10 Brown

180.40.10 Green

1035 Pearl Beige

3007 Amaranto

4820 Ruggine Perlato

RAL 9005 Nero opaco

RAL 9016 Bianco

Laccatura Peltrox

Peltro SA

50.20.10 Brown

50.20.10 Brown

180.40.10 Green

180.40.10 Green

1035 Pearl Beige

1035 Pearl Beige

3007 Amaranto

3007 Amaranto

4820 Ruggine Perlato

4820 Ruggine Perlato

RAL 9005 Nero opaco

RAL 9005
Nero opaco

RAL 9016 Bianco

RAL 9016
Bianco opaco

Laccatura Peltrox

Laccatura Peltrox

Peltro SA

Peltro SA

Download PDF
Le finiture e i colori visualizzati sono indicativi e possono differire dagli originali. Per consultare il campionario completo, per approfondimenti e informazioni aggiuntive riguardo i nostri prodotti rivolgersi ad un rivenditore MVSEVM.
Download
Cataloghi
Scheda Prodotto
Download PDF Scheda Prodotto Download PDF
3D/2D/HD
Potrebbe interessarti